EMERGENZE RUBRICA CONTATTO UBICAZIONE GALLERY LINK SITE MAP PRINT VERSION
Ricerca comunicati
..
Pannello 1 Pannello 2
Ricerca testuale
Pannello 3 Pannello 4
21 comunicati trovati
PRIMA PRECEDENTE
 1   2   3 
SUCCESSIVO FINE
..
..
13.05.17GIORNATA ECOLOGICA DEL SAN BERNARDO..

Il Patriziato di Comano

 

Sabato 13 maggio 2017


organizza la consueta giornata ecologica del San Bernardo ed invita la popolazione a partecipare.

 

Il ritrovo è fissato alle ore 08.00 al posteggio Prospò, oppure direttamente sul colle.

 

Alla fine dei lavori, verso le 13.00, verrà offerto il pranzo ai partecipanti.

 

Per informazioni e iscrizioni si prega di contattare:

 

Signor Petrini Giorgio

Tel. 091-941.43.44

 

Signora Petrini Kleiner Claudia

Tel. 091 942.10.03.

 

Vedi avviso

..
..
..
06.05.17MOSTRA..

Il Comune di Comano-Attività Socio Culturali, ha il piacere di invitarvi alla

 

MOSTRA DI PITTURA

"Figure e scorci di vita"

di OSCAR MORESI

 

VERNISSAGE

Sabato 6 maggio 2017 ore 18.30

c/o Sala multiuso Scuole vecchie

 

ESPOSIZIONE

dal 6 maggio al 14 maggio 2017

 

Orari di apertura

Lunedì-Sabato 16.00 - 18.00

Domenica 10.00 - 12.00 / 15.00 - 18.00

 

locandina

..
..
..
29.03.17ORARI ESTIVI ECOCENTRO..

Dal 1° aprile 2017 al 31.10.2017

gli orari d'apertura dell'ecocentro saranno:

 

Martedì 17.30 - 19.30

Giovedì 16.00 - 18.00

Sabato  10.00- 12.00 / 13.00 - 17.00

 

Si ricorda che è proibito lasciare all’esterno della recinzione qualsiasi tipo di materiale.
I contravventori verranno multati.

..
..
..
24.03.17Certificato per l'ambiente al Comune di Comano..

PET-Recycling Schweiz ha rilasciato al Comune di Comano il certificato per l'ambiente 2016 in qualità di punto raccolta PET.

Nel 2016 il Comune ha raccolto complessivamente  6'178 kilogrammi di bottiglie per bevande in PET, riciclando circa 224'272 bottiglie.

Per questo riconoscimento ringraziamo i cittadini che grazie alla loro sensibilità e collaborazione hanno permesso di raggiungere questo risultato.

 

CERTIFICATO

..
..
..
24.03.17TETTOSOLARE..

Tettosolare.ch: il potenziale solare del Comune di Comano

 

L'applicazione interattiva www.tettosolare.ch informa circa l'adeguatezza dei tetti delle case per lo sfruttamento dell'energia solare fornendo, in modo semplice, dati sulla quantità di energia elettrica o termica che un determinato tetto potrebbe produrre.

 

Documento

..
..
..
10.03.17Dichiarazione d'imposta 2016 eTax..

In queste settimane riceverete a domicilio i formulari per la compilazione della dichiarazione d'imposta e la Divisione delle contribuzioni intende continuare ad incoraggiare l'utilizzo del programma eTax per la compilazione elettronica in quanto oltre a facilitare il compito del contribuente accellera pure i lavori dell'ufficio tassazione grazie alla ripresa automatica dei dati.

Il programma eTax per persone fisiche e anche giuridiche, è scaricabili dal sito www.ti.ch/etax

..
..
..
08.03.17..

INFORMAZIONE SUL RIMBORSO DEI PREMI DI CASSA MALATI AGLI EREDI DEI DEFUNTI

 

Ogni anno in Ticino si registrano circa 3'000 decessi. Non tutti sanno che, su esplicita richiesta dei legittimi eredi, le casse malati sono obbligate a rimborsare la quota dei premi già pagata per il periodo successivo al decesso.

Per quanto riguarda il premio dell'assicurazione di base (LAmal) l'obbligo di rimborso vige solo per i decessi avvenuti dopo il 3 dicembre del 2015, ossia il giorno in cui il Tribunale federale - modificando la giurisprudenza in vigore fino ad allora - aveva accolto un ricorso del signor Giorgio Ghiringhelli che, nell'interesse generale di tutti i circa 8 milioni di assicurati in Svizzera, mirava a far chiarezza in questo campo. Per quanto invece riguarda i premi per le assicurazioni complementari (quelle basate sulla LCA), l'obbligo di rimborso vige già dal 2006.

 

Ma attenzione: per il rimborso dei premi vi è un termine di prescrizione di due anni. Il che significa che se un decesso è avvenuto ad esempio nel febbraio 2015, i legittimi eredi possono ancora chiedere il rimborso della quota di premio concernente le eventuali assicurazioni complementari (alla richiesta va allegato il certificato ereditario), ma non quello relativo all'assicurazione obbligatoria di base. Se invece il decesso è avvenuto dopo il 3 dicembre 2015, ad esempio il 10 dicembre 2015, allora il diritto al rimborso vale per entrambi i tipi di assicurazione (LAmal e LCA) e, nel caso in questione, gli eredi hanno tempo fino al 9 dicembre 2017 per avanzare la loro richiesta.

 

L'entità del rimborso dipende da due fattori: l'ammontare dei premi pagati dal defunto e il giorno del decesso. Se una persona è deceduta ad esempio il terzo giorno di un mese, allora gli eredi hanno il diritto di vedersi rimborsare la quota dei premi già pagati per i rimanenti 27 giorni. Se invece il decesso è avvenuto alla fine di un mese, anche il rimborso sarà proporzionalmente ridotto. In taluni casi il rimborso complessivo potrebbe ammontare anche a diverse centinaia di franchi: sta agli eredi calcolare se val la pena richiederlo.

..
..
..
08.02.17..

RAPPORTO MONITORAGGIO ZANZARA TIGRE 2016

COMUNE DI COMANO

 

..
..
..
01.02.1718 - 24 Spazio ai giovani..

Neo diplomati

Un progetto per i giovani che vogliono entrare nel mondo del lavoro e per le aziende ticinesi alla loro ricerca.

 

Guarda il video

..
..
..
26.01.17IMPOSTE 2017.. 

Informazioni in merito all'emissione delle rate d'acconto per il 2017 delle imposte comunali.


documento



 

..
..
.. .. ..
..
.. .. ..
..

© www.comano.ch – credits
Ultimo aggiornamento della pagina: 23.08.2011
Visualizzazione: RegolareStampa

..
.. .. ..
..